ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

In alcuni Uffici della Diocesi (Pastorale Giovanile e Caritas), nelle Basiliche, nel Museo Arcivescovile e presso la redazione del giornale ‘Risveglio 2000’ (Opera di Religione della Diocesi di Ravenna) sono state realizzate esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro, il Coordinamento Link svolge per la Diocesi un ruolo di tramite con le scuole per la realizzazione di questo progetto. Suggeriamo un iter da seguire per organizzare al meglio la collaborazione:

  1. Inviare una richiesta via mail a coordinamentolink@gmail.com
  2. In base alle richieste, il Coordinamento verificherà la disponibilità dei tutor e dei vari luoghi nei periodi richiesti
  3. In caso di attuabilità, verrà elaborato il progetto per il periodo di Alternanza e stilata una convenzione tra la scuola e gli enti coinvolti (Diocesi e Opera di Religione)

 

MODULI FORMATIVI

Ogni modulo è composto da una serie di incontri focalizzati su determinate tematiche. È possibile scaricare la scheda di presentazione dei moduli per maggiori informazioni.

METODOLOGIA DEGLI INTERVENTI

Gli interventi proposti coinvolgeranno i ragazzi in maniera diretta e interattiva. Si cercherà così di stimolare la riflessione e l’approfondimento delle tematiche attraverso il gioco, la simulazione e le attività di gruppo.

Per approfondire, si rimanda alla bozza di progetto

• Educazione all’affettività

Si propone come modulo per valorizzare ed educare alle differenze di genere tra i ragazzi, nel rispetto delle relazioni e dei sentimenti. [Continua]

• Educazione alla scelta

Modulo che aiuta i ragazzi ad acquisire i mezzi adeguati per compiere le scelte corrette di fronte alle questioni fondamentali della loro vita. [Continua]

• Informazione alternativa, nuovi stili di vita, cittadinanza attiva

Il modulo intende diffondere i valori civili per una partecipazione attiva e consapevole alla vita cittadina, facendo conoscere ai ragazzi nuovi stili di vita, più sobri, sostenibili e rispettosi della comunità locale e mondiale. [Continua]

• Media Education

Propone ai ragazzi gli strumenti per un utilizzo consapevole dei nuovi mezzi di comunicazione (social network, internet..). [Continua]

• Mondialità e intercultura

Modulo per conoscere e affrontare stereotipi legati alle diversità culturali. [Continua]

• Prossimità e relazionalità

Si tratta di un percorso formativo finalizzato a sperimentarsi nella relazione con l’altro e con la povertà. [Continua]